«Io senza Dio» – 026

L’Eterno Assente propone a chi è ateo/a di raccontarsi.



Regolamento

  1. Rispondi nei commenti.
  2. Proponi contributi di qualità, che suscitino una discussione costruttiva.
  3. Non andare OT.
  4. Sei libero/a di raccontare gli affari tuoi, ma sii molto cauto/a nel riferire gli affari altrui.
  5. Nel dubbio su un fatto, un evento, un nome, una data, una citazione, verifica sempre.
  6. Ricorda: nessuna pietà per le idee, ma massimo rispetto per le persone.

Tutte le domande della serie «Io senza Dio»

1 pensiero su “«Io senza Dio» – 026

  1. Radici no, benché abbia avuto fino alla pubertà un’educazione al rispetto e alla pratica religiosa. Radici no, ripeto, ma una conoscenza della religiosità sì. Una conoscenza dell’incredibile volontà delle persone di accettare la beatitudine dell’ignoranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *